Verona-Inter, le probabili formazioni: Sanchez in leggero vantaggio su Lautaro

Verona-Inter, le probabili formazioni. La squadra di Antonio Conte non può permettersi passi falsi per rientrare in corsa per lo scudetto

Verona-Inter, le probabili formazioniNon solo Spal-Udinese, si gioca un altro match per concludere la giornata del campionato di Serie A: si tratta di Verona-Inter. Stagione molto importante per la squadra di Juric, si tratta di una delle principali sorprese. Tante occasioni fallite per i nerazzurri, nella partita di oggi ha bisogno del bottino pieno per provare a rientrare in corsa per lo scudetto dopo le sconfitte di Juventus e Lazio.

La novità in casa Verona potrebbe essere rappresenta dall’impiego di Gunter al fianco di Rrahmani e Kumbulla. A centrocampo non è al meglio Amrabat, la decisione è prevista poche ore prima del match. Il dubbio più importante è in attacco, Di Carmine è in vantaggio su Stepinski.

Antonio Conte ritrova il difensore Skriniar dopo le tre giornate di squalifica. Tre gli assenti: Moses, Barella e Sensi. A centrocampo ballottaggio Gagiardini-Borja Valero. Young preferito a Biraghi, l’attaccante Sanchez in leggero vantaggio su Lautaro Martinez.

Verona-Inter, le probabili formazioni

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Godin; Candreva, Brozovic, Gagliardini, Young; Eriksen; Lukaku, Sanchez.