Clamoroso Bitonto-Picerno: “i calciatori hanno confermato la combine, le due squadre in pole per il ripescaggio”

E' una situazione delicatissima per il campionato di Serie C. Arrivano aggiornamenti clamorosi sulla presunta combine tra Bitonto e Picerno

Arrivano nuovi clamorosi aggiornamenti sulla presunta combine tra Bitonto e Picerno, potrebbero arrivare delle pesanti sanzioni in grado di ribaltare la classifica ed i verdetti in Serie C e Serie D. Sono stati deferiti alcuni tesserati, compresi i club per responsabilità. Secondo quanto riporta graffisulpallone.com la società neroverde risulterebbe essere con entrambi i piedi in Serie D. Sono stati deferiti anche il direttore generale del Picerno e lo stesso club rossoblu per responsabilità oggettiva.

Sempre secondo quanto riporta il sito la posizione dei lucani si sarebbe aggravata dopo che alcuni tesserati avrebbero confessato la combine per alleggerire la loro posizione, questo potrebbe portare uno sconto della squalifica per i singoli giocatori. Le nuove dichiarazioni avrebbero coinvolto e inguaiato anche altri tesserati del Picerno. Bitonto e Picerno rischiano la retrocessione, a beneficiarne potrebbero essere Foggia e Rende.

Ripescaggi Serie C, in arrivo gli annunci: situazione delineata con un grosso punto interrogativo