Calciomercato Torino, rivoluzione Giampaolo: pronte quattro cessioni [NOMI e DETTAGLI]

Al Torino è arrivato Marco Giampaolo. L'allenatore ha pronta una rivoluzione e, dopo qualche colpo in entrata, via libera a quattro cessioni

Dopo gli arrivi di Linetty, Ricardo Rodriguez e Vojvoda, il Torino pensa alle cessioni per poi finanziare altri colpi in entrata. A fare il punto è ‘La Gazzetta dello Sport’, secondo cui Giampaolo ha dato il via libera a quattro cessioni di calciatori ritenuti non perfettamente compatibili con il suo progetto: Berenguer piace in Spagna, Rincon al Genoa, Ola Aina in Premier, Lyanco ha diversi estimatori (il Bologna su tutti in Italia). A breve è attesa un’accelerata per cederli e dare il via al ribaltone”, scrive la Rosea. Poi i granata penseranno ad altre pedine da regalare al neo-allenatore. I nomi sul taccuino son quelli di Biglia, Torreira, Krunic e Vera per il centrocampo, di Andersen e Chancellor per la difesa e di Esposito e Pinamonti per l’attacco.

Calciomercato, le notizie di oggi – Crotone scatenato, mistero Cavani, bomba sul prossimo attaccante della Juve