Batosta per Cavani, squalifica e maxi-multa: stangata per un caso di razzismo

Arriva una clamorosa squalifica nei confronti dell'attaccante Cavani per un episodio razzista. Il provvedimento contro l'ex Napoli

Arriva una pesantissima sanzione nei confronti di Cavani. Mano dura da parte della Football Association contro l’ex Napoli, il motivo? Un commento razzista postato su Instagram al termine della partita tra Southampton e Manchester United, terminata con il risultato di 2-3. Nel dettaglio l’uruguaiano è stato sanzionato con tre giornate di squalifica ed una multa di 100.000 sterline. Il calciatore dei Red Devils sarà costretto a saltare le partite contro Aston Villa, Manchester City e Watford.

Cavani stangato, l’episodio

Subito dopo la partita contro il Southampton, l’attaccante aveva ricevuto numerosi complimenti per la doppietta messa a segno, la risposta ad un commento ha scatenato il caos: “Gracias negrito”. Le parole non sono andate giù ai follower: è stata aperta un’indagine e successivamente è arrivata la pesante sanzione.

La confessione hot su Ronaldinho: “in ritiro si è portato 4 ragazze in camera”