La confessione hot su Ronaldinho: “in ritiro si è portato 4 ragazze in camera”

Arrivano clamorose rivelazioni che riguardano la vita privata dell'attaccante Ronaldinho. Il calciatore sempre al limite

La vita di Ronaldinho è stata al limite. Il brasiliano può essere considerato uno dei migliori calciatori degli ultimi anni, adesso emergono anche retroscena hot sulla vita privata. L’ex Barcellona ha incantato grazie ad una qualità ben sopra la media, con il pallone riusciva a regalare grande spettacolo. Anche fuori dal campo è stato sempre protagonista, nel bene e nel male, negli ultimi mesi ha dovuto fare i conti anche con l’arresto a causa di questioni di passaporto. Adesso emerge un nuovo retroscena sulla vita privata.

Le confessioni hot su Ronaldinho

Ronaldinho
Photo by Robert Hradil/Getty Images

Ronaldinho si è sempre circondato di belle ragazze, forse anche troppo secondo le ultime rivelazioni. Ai microfoni di ‘Le Parisien’ ha parlato Luis Fernandez, ex allenatore del PSG prima dal 1994 al 1996 e poi dal 2000 al 2003. “La sua prima stagione è stata perfetta: giocatore perfetto, atteggiamento perfetto. In allenamento, tutti i suoi compagni di squadra mi chiedevano di inserirlo nella loro squadra, perché nessuno di loro voleva essere umiliato per la sua tecnica. Diventa campione del mondo alla fine del suo primo anno in Francia. Il secondo anno iniziò a fare fin troppa festa. Avrebbe dovuto essere il nostro leader, portarci in cima, trascinarci fino a vincere il titolo e la Champions. Ha portato delle ragazze nella sua stanza di notte durante un nostro ritiro in hotel. Eravamo nella hall con il personale dell’albergo: abbiamo visto arrivare quattro ragazze. Ho chiesto al mio assistente, Eric Blondel, di seguirle e sono andate tutte nella stanza di Ronnie”. 

Adriano nella bufera: notte brava in un locale senza mascherina, critiche furiose [FOTO]