Calciomercato, tutte le trattative: sorpresa Papu Gomez, la Roma beffa la Juve e Arnautović torna in Serie A

Il calciomercato in Serie A, la trattative entrano sempre più nel vivo. Gli ultimi aggiornamenti che riguardano il massimo campionato italiano

Continuano a muoversi le squadre del campionato di Serie A, tantissime trattative sul fronte calciomercato pronte ad andare in porto. Molto attivi anche i club all’estero che guardano con attenzione al massimo torneo italiano.

PAPU GOMEZ – L’argentino continua ad essere in uscita dall’Atalanta. La rottura con dirigenza e allenatore è ormai definitiva, la destinazione più probabile è all’estero. Contatti con il Siviglia, l’attaccante sta riflettendo sulla proposta.

ROMA – I giallorossi devono provare ad uscire dal momento di crisi, anche grazie al mercato. La Roma ha rilanciato per il giovane terzino statunitense Bryan Reynolds, seguito anche dalla Juventus. Il club capitolino è in vantaggio.

BOLOGNA – Sorpresa in attacco per l’allenatore Sinisa Mihajlovic. Si tratta di Marko Arnautović, calciatore austriaco, attaccante dello Shanghai ed ex Inter. Può liberarsi a parametro zero.

Calciomercato, tutte le altre trattative

LlorenteLLORENTE – L’attaccante è in uscita dal Napoli, ma il futuro potrebbe essere ancora in Serie A. Sono due le squadre che hanno puntato l’ex Juventus, si tratta di Benevento e Udinese, due club alla ricerca di un centravanti di categoria in grado di fare la differenza.

CAGLIARI – Di Francesco ha chiesto centrocampisti. L’obiettivo principale è Pulgar della Fiorentina, bravissimo anche a calciare i calci di rigore.

FIORENTINA – Il sogno continua ad essere l’ex Sampdoria Torreira, la trattativa non è facile sia per la concorrenza che per questione di ingaggio.

KOUAME – La Fiorentina ha preso l’attaccante Kokorin e Kouame sembra destinato a cambiare maglia. Si tratta di un calciatore con ampi margini di miglioramento ed in grado di fare la differenza in tante squadre del campionato di Serie A.

Calciomercato, è fatta per Milik al Marsiglia. Parma attivissimo, duello Genoa-Lazio