De Rossi agli amici: “ho avuto paura, non è un Covid da curare a casa” [FOTO]

L'ex centrocampista De Rossi è ancora ricoverato in ospedale a causa del Covid. Il messaggio video inviato agli amici

Non è mancata la preoccupazione per le condizioni di salute di Daniele De Rossi, l’ex centrocampista della Roma è ricoverato in ospedale in seguito alle complicazioni per il Coronavirus. Il classe 1983 ha deciso di mandare un messaggio agli amici, De Rossi ha svelato tutti i dettagli.

“Sono venuto perché avevo troppi sintomi che non andavano via, ho la polmonite interstiziale bilaterale, non a un livello gravissimo però ce l’ho. Mi hanno detto soprattutto che se non fossi venuto… Non è uno stadio al limite, ma non è neanche un Covid da curare a casa”.

“Mi sono alzato dalla sedia ma senza farlo in maniera troppo veloce, normale come sempre e ho avuto un mezzo mancamento. Sentivo tutto ovattato, ho barcollato e mi sono messo paura, ho chiesto di fare un controllo”.

Il direttore sanitario dello Spallanzani: “De Rossi ricoverato per polmonite, siamo ottimisti”