Roma, non solo Vlahovic per l’attacco: Sarri può riabbracciare Milik

Il futuro di Milik potrebbe essere alla Roma, l'attaccante del Marsiglia vorrebbe riabbracciare Maurizio Sarri. I dettagli

La Roma è concentrata sul finale di stagione, l’intenzione della squadra di Fonseca è quella di arrivare in fondo all’Europa League, in campionato l’obiettivo Champions League è definitivamente sfumato. Nel complesso il percorso con Fonseca non è stato da dimenticare, la decisione sul futuro è stata già presa: al termine della stagione sarà addio. La dirigenza si è già messa alla ricerca del sostituto ed il nome in pole è sicuramente quello di Maurizio Sarri. Sono già andati in scena contatti tra le parti, la volontà dell’ex Juventus è quella di tornare in panchina e la pista giallorossa è di primissimo livello, l’intesa di massima sarebbe stata già raggiunta.

Roma, assalto a Milik

Sarri
Foto di Salvatore Di Nolfi / Ansa

Iniziano a circolare già i primi nomi per la prossima stagione. Un reparto che ha bisogno di acquisti è sicuramente l’attacco, considerando la probabile partenza di Dzeko. Il nome in cima alla lista è quello di Vlahovic, la dirigenza è già in contatto con la Fiorentina per raggiungere l’intesa, la valutazione è di circa 40 milioni di euro. Potrebbe arrivare in coppia con Milik. Il polacco del Marsiglia è legato da un contratto fino al 2022 con obbligo di riscatto, ma è presente una clausola che permette a Milik di liberarsi. Potrebbe così entrare in scena la Roma, il club della Capitale ha vari motivi per convincere il polacco: l’aspetto economico, la competitività del campionato e la possibilità di tornare grande protagonista.

Roma, è sempre più Sarri per la panchina: le richieste sul mercato, acquisti in tutti i reparti