La Juve mantiene il distanziamento sociale dalla Lazio: poker al Toro ancora con “Dybaldo” [FOTO]

Poker Juve al Torino e nuovamente +7 sulla Lazio in attesa dei biancocelesti: protagonisti ancora Dybala e Ronaldo, ma per il Milan due assenze pesanti

  • Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
  • Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
  • Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
  • Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
  • Bentancur (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
    Bentancur (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
  • Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
  • Dybala (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
    Dybala (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
  • Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
/

In tempi di Covid, mantenere il distanziamento è sempre cosa buona e giusta. La Juve lo sa ed esegue. Il derby della Mole è suo, facile facile: tre punti al Torino e nuovamente +7 sulla Lazio, in attesa del risultato dei biancocelesti questa sera. Protagonisti ancora loro: Dybala e Cristiano Ronaldo. Il primo ha segnato il quinto gol consecutive nelle ultime cinque. Anzi, il quinto gol bellissimo consecutivo nelle ultime cinque. Il secondo è finalmente andato in rete su punizione, dopo due anni in Italia in cui non ci era andato neanche vicino.

La partita. La partenza è sprint. Dybala riceve palla in area, salta facile Lyanco e mette dentro con l’aiuto di una deviazione. Juve a tutto campo, Toro assente. I bianconeri pressano, creano occasioni e alla mezz’ora raddoppiano. Contropiede letale avviato da Dybala, che passa da Ronaldo e che Cuadrado conclude dopo aver saltato anch’egli Lyanco. Fine primo tempo che apparentemente dovrebbe essere di gestione, ma De Ligt ricasca in un vecchio errore e tocca con il braccio in area. L’arbitro assegna rigore al Var e Belotti accorcia prima dell’intervallo. Nella ripresa il Toro sembra un altro e parte bene, andando anche in rete con Verdi, ma è fuorigioco. E così Ronaldo fa tris su punizione e nel finale chiude Djidji con un goffo autogol. Nota stonata per la Juve: De Ligt e Dybala salteranno il Milan per squalifica. In alto qualche foto del match.

Gol Dybala: ennesima perla dell’argentino che manda subito in vantaggio la Juve, poi il raddoppio di Cuadrado [VIDEO]

Gol Cristiano Ronaldo, eccola la “prima” del portoghese in Italia su punizione [VIDEO]

Juventus, due assenze pesantissime per il Milan: De Ligt e Dybala diffidati e ammoniti

I falli di mano e i rigori, la solita storia: De Ligt ci ricasca e Young invocato, ma ecco perché la decisione è giusta