“Sono senza parole. Ho perso un fratello, un amico, un confidente”, il post commovente dell’ex attaccante

Grave lutto per l'ex attaccante. Pubblicata una lettera commovente su Instagram, tanti i messaggi di cordoglio e di vicinanza

“Non so cosa scrivere e da dove partire… mi hai lasciato così senza parole hai deciso di lasciarci; oggi con te ti sei portato una parte di me, ho combattuto fino alla fine perché in te ci vedevo un ragazzo sofferente… litigavamo perché sai che non volevo determinate cose, perché non esisteva persona con un cuore così immenso, ma con tante fragilità. Oggi hai messo fine alle tue sofferenze, hai lasciato in noi un vuoto che niente potrà mai colmarlo. Sei stato per me un fratello, un amico, un confidente perché sei sempre stato una persona che dava sempre il cuore. Niente spero che adesso dove sei troverai la tua serenità e e potrai proteggere i tuo figli da lassù mi mancherai fratello mio R.I.P”. E’ questo il commovente post pubblicato su Instagram dall’attaccante Antonio Floro Flores. Un grave lutto ha colpito l’ex calciatore, sono arrivati tanti messaggi di cordoglio e di vicinanza dopo la triste notizia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non so cosa scrivere e da dove partire…mi hai lasciato così senza parole hai deciso di lasciarci; oggi con te ti sei portato una parte di me,ho combattuto fino alla fine perché in te ci vedevo un ragazzo sofferente…litigavamo perché sai che non volevo determinate cose ,perché nn esisteva persona con un cuore così immenso,ma con tante fragilità. Oggi hai messo fine alle tue sofferenze,hai lasciato in noi un vuoto che niente potrà mai colmarlo. Sei stato per me un fratello,un amico,un confidente perché sei sempre stato una persona che dava sempre il cuore. Niente spero che adesso dove sei troverai la tua serenità e e potrai proteggere i tuo figli da lassù mi mancherai fratello mio R.I.P❤️❤️❤️💔💔💔

Un post condiviso da Antonio Floro Flores (@floroflores83official) in data:

Notizie del giorno – Coronavirus, lutto nel calcio. Moggi fiume in piena, le decisioni su Serie A e Serie C

Doppio lutto in casa Roma: addio ad un tecnico e ad un pezzo di storia [NOMI e DETTAGLI]

Branco, il sinistro che uccide: fu avvelenato da Maradona ai Mondiali del 1990