Roma-Verona, Fonseca bacchetta Zaniolo: “Deve pensare prima alla squadra che a sé stesso”

Paulo Fonseca si è arrabbiato molto con Nicolò Zaniolo per il suo atteggiamento nella partita contro il Verona: "Deve pensare alla squadra"

Momenti di tensione nel finale di Roma-Verona. Gianluca Mancini, difensore giallorosso, ha ripreso veementemente Nicolò Zaniolo, reo di non aver rincorso un avversario con il punteggio ancora in bilico. Interpellato sulla questione nel post-partita a ‘Sky Sport’, Paulo Fonseca ha commentato così l’episodio: “Mancini ha sempre un grande carattere. Zaniolo deve fare di più per aiutare la squadra e oggi non l’ha fatto. Quando cambiamo i giocatori, loro devono aiutare la squadra. Penso che Zaniolo deve capire che quando entra deve per prima cosa lavorare per la squadra e oggi non mi è piaciuto, perché non ha aiutato la squadra. Ho sempre detto che tutti devono lavorare per la squadra, oggi non sono soddisfatto del suo atteggiamento“.

Roma-Verona 2-1, le pagelle di CalcioWeb: Dzeko, sempre lui. Gli scaligeri ci provano [FOTO]

Gol Pessina, rete pazzesca di tacco del calciatore del Verona [VIDEO]