Rinvio Sampdoria-Verona, Veloso sbotta: “situazione vergognosa”

Rinvio Sampdoria-Verona, il centrocampista Veloso alza la voce. Pesanti accuse dopo la decisione di posticipare la partita di campionato

Non si giocherà nemmeno la sfida tra Sampdoria e Verona, l’emergenza Coronavirus sta condizionando pesantemente il mondo del calcio ed il campionato di Serie A. L’ennesimo posticipo ha fatto sbottare anche il centrocampista Miguel Veloso che attraverso una storia su Instagram ha deciso di alzare la voce. “Una settimana per decidere se scendere in campo o meno – scrive il calciatore dell’Hellas – tutti a Genova dalle 17 senza avere notizie certe. Trovo che tutta questa sia una situazione vergognosa e una grandissima mancanza di rispetto per tutte le persone coinvolte. In un momento così delicato per tutte le famiglie italiane almeno le autorità potrebbero evitare di dire una il contrario dell’altra e trattare persone e società sportive come se fossero giocattoli”

Coronavirus, ufficiale: rinviata Sampdoria-Verona, la data del recupero

“O giochiamo contro l’Inter o fermiamo il campionato”, caos in Serie A per l’emergenza Coronavirus

Juventus-Inter e le altre partite rinviate: prende corpo una nuova ipotesi [DETTAGLI]

Juventus-Inter: “pressioni di Agnelli per rinviare il match”, spuntano le telefonate con il Ministro

“Indegni, vergognatevi!”. Prosegue la protesta dei tifosi dell’Inter: J di Juventus al posto delle i