Juventus, Agnelli fa fuori Paratici: è caccia al sostituto, da una soluzione romantica ad un ritorno

La Juventus è alla ricerca del sostituto di Paratici. Il presidente Andrea Agnelli sta valutando tre nomi, i dettagli

Sono in corso valutazioni in casa Juventus sul futuro e si preannunciano mesi caldi con possibili ribaltoni: è sempre più probabile l’addio di Fabio Paratici. La stagione dei bianconeri non può essere considerata sicuramente all’altezza: in campionato non è riuscita a confermarsi per la vittoria della scudetto, addirittura rischia anche la qualificazione alla Champions, mentre in Europa è uscita agli ottavi di finale contro il Porto. La scelta di affidare la panchina ad Andrea Pirlo non ha portato gli effetti sperati, il tecnico si è confermato inesperto e il suo futuro sembra deciso: con ogni probabilità sarà addio al termine della stagione con il ritorno di Allegri che è la soluzione più probabile.

Juventus, ancora guai per Cristiano Ronaldo: Kathryn Mayorga chiede 56 milioni di sterline di risarcimento

Juventus, l’addio con Paratici

Lippi
Foto di Xu Jinquan / Ansa

Fabio Paratici è in scadenza di contratto con la Juventus e l’intenzione sembra quella di non rinnovare. Il percorso è stato molto importante, ma le ultime vicende sembrano destinate a portare alla rottura. Il club bianconero si è già messo alla ricerca di un possibile sostituto e sono tre i nomi al vaglio. E’ tornata alla ribalta la pista che porta a Cristiano Giuntoli, attuale direttore sportivo del Napoli. La soluzione romantica sarebbe quella del ritorno di Marcello Lippi, il ruolo dell’ex Ct della Nazionale sarebbe quello di direttore dell’area tecnica. Infine si è parlato di un ritorno di Marotta, il dirigente ha portato di nuovo in alto l’Inter e l’addio ai colori nerazzurri non è completamente da escludere. La Juventus è alla finestra.

Il caso Suarez, le chat di Paratici: “siamo la Juventus e la prefettura non ci riceve”