Il feeling tra Blanc e Cavani non decolla: il tecnico ‘spinge’ l’uruguaiano verso l’addio!

CalcioWeb

Il Psg si è complicato la vita da solo e ora rischia di uscire dalla Champions per mano del Manchester City. Nel club parigino, inoltre, c’è un problema di fondo: “Ibrahimovic e Cavani non si cercano”

Intervistato dai microfoni di “Premium Sport”, il tecnico del Psg, Laurent Blanc, ha commentato il pareggio ottenuto contro il Manchester City in Champions League ma soprattutto ha sottolineato un aspetto diventato ormai un problema: la mancanza di feeling tra Ibrahimovic e Cavani. Ecco le sue dichiarazioni:

Dovevamo sbloccare il match, ma abbiamo fallito il rigore e abbiamo subito due reti. Sapevamo delle potenzialità del City, hanno tre giocatori offensivi davvero forti. Sono sicuro, però, che se non facciamo gli errori tecnici visti questa sera, a Manchester possiamo fare qualcosa di positivo.

Arbitraggio? Non mi va di parlarne, abbiamo visto una bella partita e tanti gol. Possiamo andare in Inghilterra per imporre il nostro gioco. Ibrahimovic e Cavani? Non si cercano. Sappiamo tutti che a Edinson piace giocare nel ruolo di centravanti, ma con l’Uruguay nemmeno gioca lì e segna. Oggi qualche occasione l’ha avuta…”. Un ulteriore frecciata al ‘Matador’ che spinge sempre di più l’uruguaiano verso l’addio.

Condividi