Barcellona, è scoppiato il caso Rakitic: nel frattempo Tuchel allontana Neymar dai catalani

Barcellona sempre con l'occhio vigile sul mercato nonostante sia iniziato il campionato: tra il caso Rakitic e la situazione Neymar

Tiene sempre banco il mercato in casa Barcellona nonostante la cinquina di ieri sera al Betis che ha riscattato il debutto negativo.

Per quanto riguarda la situazione uscite, è scoppiato il caso Rakitic. Il centrocampista croato, partito dalla panchina nelle prime due giornate di Liga e scavalcato da Sergi Roberto nelle gerarchie, è stato messo sul mercato dal club catalano. Si è parlato soprattutto di un possibile inserimento come contropartita nell’operazione Neymar. Dalla Francia, però, doccia fredda: l’allenatore del PSG Thomas Tuchel, infatti, ha chiaramente espresso quelle che sarebbero le sue volontà in merito al brasiliano. “Leonardo sa che vorrei tenerlo – ha sottolineato il tecnico del Psg al termine della partita vinta 4-0 con il Tolosa – Il nostro obiettivo è trovare una soluzione il più rapidamente possibile. Per la partita di venerdì (con il Metz, ndr) non abbiamo garanzie, la situazione è così“.