Coronavirus, ex calciatore della Serie A con la febbre alta: la squadra lo isola [NOME e DETTAGLI]

Ex calciatore della Serie A con la febbre alta. La squadra lo mette in quarantena per precauzione ed evitare che contagi i compagni

La paura per il Coronavirus dilaga. Non solo l’Italia alle prese con le misure precauzionali ma anche la Turchia. L’ex calciatore dell Fiorentina Adem Ljajic è stato isolato e messo in quarantena dal Besiktas. Motivo? Una febbre alta che ha scatenato l’allarme. Per evitare che anche gli altri giocatori vengano contagiati, alla vigilia dell’importante match contro il Trabzonspor, il club ha preferito scongiurare rischi.

Allarme Coronavirus, calcio italiano nel caos: rinviate 40 partite [NOMI e DETTAGLI]

Paura nel calcio italiano, calciatore positivo al Coronavirus: le squadre in isolamento [NOME e DETTAGLI]