Serie A, concludere la stagione in ogni modo: le 4 date per riprendere il campionato

La situazione in Serie A per la ripresa del campionato è ancora molto incerta. Sono state segnalate alcune date utili per concludere il torneo

L’obiettivo in Serie A è chiaro: concludere la stagione per evitare nuovi problemi soprattutto dal punto di vista economico. La Uefa ha fatto emergere una convinzione: quella di portare tutto a termine entro il mese di giugno, non solo le coppe europee, ma anche i campionati nazionali. In Lega è stata cerchiata in calendario una data molto importante e che sarebbe significativa per la ripresa: il 25 aprile. Solo in questo caso il torneo si porterebbe a termine entro giugno. Al momento tornare in campo a fine aprile rappresenta una soluzione ottimistica, ma comunque non completamente da escludere (magari disputando le prime partite a porte chiuse). La situazione è in continua evoluzione, e per il momento è impossibile fare delle previsioni. La Lega Serie A avrebbe già lavorato ad altri prospetti: il 2 maggio, il 9 maggio o il 16 per riprendere a giocare, ma in questo caso concludere entro giugno sarebbe quasi impossibile.

Notizie del giorno – Coronavirus, altri calciatori contagiati. Rinviate le coppe, novità di calciomercato

Sebastien Frey, dalla decennale esperienza in Serie A alla malattia che rischiò di farlo morire

“Maradona non è in autoisolamento e non lascerà la panchina del Gimnasia”, smentite le voci sul Pibe de Oro

Coronavirus, positivo al test il presidente del Ludogorets