Portanova, la Corte della Figc: “giudizio sportivo dopo l’iter penale”

La situazione di Manolo Portanova, calciatore della Reggiana condizionato dalla delicata vicenda fuori dal campo

CalcioWeb

Arrivano novità sulle delicata situazione fuori da campo per Manolo Portanova, calciatore della Reggiana. La Corte federale d’appello della Figc ha sospeso il giudizio su Manolo Portanova “sino alla formazione del giudicato in sede penale”. E’ quanto svelato dall’Ansa. Portanova è stato condannato penalmente in primo grado a sei anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo.

Il caso del calciatore era tornato al vaglio della corte Figc in seguito alla pronuncia del Collegio di Garanzia presso il Coni che il 19 gennaio aveva accolto “in parte” il ricorso della procura generale dello sport.

Condividi