Gasperini al veleno

Gasperini è intervenuto nel corso della trasmissione “Serie A Live” in onda su Premium Calcio, commentando la partita pareggiata contro il Milan: “Non sono preoccupato del Palermo, certo che c’è un po’ di delusione perché abbiamo perso un’occasione per rilanciarci: in un campionato così equilibrato, chi non punta a posizioni alte di classifica deve pensare a tirarsi fuori in fretta dalla mischia. Il pareggio col Milan è una mezza sconfitta, dopo il doppio vantaggio ci siamo fermati”. Ma a fare rumore dell’intervista del tecnico ex Genoa sono le considerazioni in merito al trattamento subito ai tempi dell’Inter: “Ora tutti elogiano la difesa a tre, ma quando la predicavo io tutti la criticavano: non mi ha dato fastidio il fatto di essere allontanato per i risultati, quelli contano, anche se dopo il mio addio non è che siano cambiati. Piuttosto quando sono andato via c’è stato nei miei confronti un comportamento molto sgradevole e scorretto, delle frasi del presidente Moratti completamente fuori luogo. Questo è stato l’aspetto che meno ho accettato della vicenda.”