Brasile, no a Guardiola

Niente ‘Selecao’ per Pep Guardiola. Nonostante le voci che davano l’ex tecnico del Barcellona come candidato alla panchina della nazionale verdeoro (tra i piu’ famosi sportivi brasiliani, l’ex Fenomeno Ronaldo e Felipe Massa si erano schierati a suo favore), il presidente della Federcalcio brasiliana (Cbf), Jose’ Maria Marin, ha negato che l’incarico possa andare a uno straniero. ”Abbiamo vinto cinque mondiali con allenatori brasiliani e non credo che sara’ necessario”, ha dichiarato Marin ai media locali. E anche il diretto interessato ha preferito schivare l’argomento: ‘‘Nessun commento’‘, ha risposto seccamente Guardiola a un giornalista brasiliano che lo ha incontrato sulla porta della sua residenza a New York. Al posto dell’esonerato Mano Menezes, i favoriti restano dunque Muricy Ramalho del Santos, Tite del Corinthians, l’ex ct Luiz Felipe Scolari e Abel Braga del Fluminense.