Inter, dilemma Icardi: mistero sul suo futuro, pronto il sostituto in caso di cessione

L’Inter non ha ancora deciso se puntare su Mauro Icardi anche per la prossima stagione, oppure cederlo al miglior offerente

L‘Inter ha un vero patrimonio in casa e si chiama Mauro Icardi. Il centravanti argentino è il capocannoniere della Serie A alla pari con Tevez con 14 gol segnati e sotto il punto di vista delle prestazioni è maturato davvero tanto.
Da tempo i nerazzurri trattano con lui un difficile rinnovo che con ogni probabilità arriverà.

L’Inter deve soltanto decidere se trattenere l’attaccante dopo il rinnovo, oppure venderlo ad una cifra non inferiore a 40 milioni. In caso di cessione, con il Chelsea in pole position, Ausilio sarebbe pronto ad andare all’assalto di Paulo Dybala, altro argentino che sta facendo le fortune del Palermo di Beppe Iachini.

I nerazzurri non hanno ancora una strategia chiara, ma i prossimi mesi saranno decisivi in questo senso.