Perisic al Bayern Monaco, i social si dividono: i commenti dei tifosi

Perisic ad un passo dal Bayern Monaco. Sui social le opinioni sono contrastanti: c'è chi esulta per la sua cessione, chi già lo rimpiange

La notizia della possibile cessione di Ivan Perisic al Bayern Monaco divide il tifo nerazzurro. Le società starebbero trattando per la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Sui social c’è chi esulta per la cessione del croato giudicato troppo incostante e chi invece rimpiange le giocate dell’ala vicecampione del mondo in carica. Un utente scrive: “Finalmente via Perisic. Un elemento negativo, un presuntuoso, uno convinto di essere la migliore ala offensiva d’Europa. Peccato che non salti mai l’avversario, che veda poco la porta e che abbia una sola finta“. Un altro ricorda il calciatore: “Ho amato tantissimo Perisic come non mai, ma le ultime (almeno due stagioni) sono state snervanti da quanto sia stato altalenante. Ciao Ivan, insegna agli angeli come essere così scostante” Un altro tifoso nerazzurro su twitter scrive: “Hai chiesto di andare via 2-3 volte e ora ci pensi? Aria aria”. Dello stesso tenore il commento di un altro utente: “Ti ho ammirato quando decidevi di giocare a calcio. Adesso sono due anni che fai finta di giocare. Non vedo l’ora che tu vada via”.

Con l’affare in via di definizione, un altro utente scrive: ” Chi doveva andare, è andato via o sta andando (Perisic, Nainggolan). L’unico che sarebbe dovuto sloggiare fin da subito continua a rimanere con la sua dolce “manager più ambita” e ricorda il caso Icardi. Un altro utente scrive: “Ho appena letto di Rakitic non sicuro di restare al Barca ma soprattutto di Perisic che assieme al suo doppio passo lascerà l’Inter dopo 4 stagioni per andare al Bayern. Un’ondata di tristezza ha invaso il mio povero corpo da non riuscire nemmeno a tenere il cellulare in mano”. Dello stesso tenore il commento di un tifoso: “Non bisogna fare revisionismo. E’ lui che ha tirato la carretta in questi anni”. Altri non sembrano d’accordo: “Finalmente hanno venduto Perisic, il giocatore più umorale della storia dell’Inter. Ora speriamo se ne vada anche Joao Mario. Sono sicuro che non mi mancherete” e ancora: “Ciao Ivan, grazie per tutti i tuoi momenti altalenanti di queste 4 stagioni. Vedi di fare bene in Germania, perché qua non ti si vuole più vedere”.