Psg, ufficiale l’esonero di Tuchel: al suo posto arriva Pochettino

E' Pochettino il nuovo allenatore del Psg, la conferma dell'esonero di Tuchel è arrivata direttamente dal club francese

Mancava solo l’ufficialità che è prontamente arrivata: Tuchel non è più l’allenatore del Psg. Il tecnico è stato protagonista di buone stagioni con il club francese, soprattutto in Ligue 1 ma non è riuscito a vincere la Champions League, obiettivo dichiarato dalla dirigenza. La stagione in corso si è aperta in modo altalenante, in particolar modo l’inizio di campionato è stato veramente negativo, in Champions League ha invece staccato il pass per gli ottavi di finale e dovrà vedersela contro il Barcellona.

Il Psg esonera Tuchel, è ufficiale

Tuchel
Photo by Lintao Zhang/Getty Images

E’ ufficiale l’esonero dell’allenatore Tuchel, pubblicato un comunicato da parte del club francese. “Ringrazio Thomas Tuchel e il suo staff per tutto ciò che hanno apportato al club. Thomas ha messo molta energia e passione nel suo lavoro, e ci ricorderemo sicuramente dei bei momenti passati insieme. Gli auguro il meglio per il futuro”, è il messaggio del presidente del PSG, Nasser Al-Kelaifi.

Pochettino al Psg

Il Psg ha scelto Mauricio Pochettino al suo posto. Il tecnico argentino ha dimostrato qualità durante la sua esperienza da allenatore: l’inizio di carriera con l’Espanyol, poi il Southampton ma l’avventura più importante è stata sicuramente quella con il Tottenham. Gli Spurs hanno collezionato ottimi risultati, gli ultimi mesi sono stati un pò deludenti e hanno portato all’esonero del tecnico. Adesso cerca la rivincita, il Psg è l’occasione della vita.