L’Inter ha fame….

Stramaccioni prosegue sulla strada intrapresa nell’ultimo periodo: testa bassa e “galoppare”. Poche illusioni e tanta concretezza. Eppure quest’Inter inizia a far sognare. A quanto pare solo i tifosi. “Certi complimenti mi fanno piacere, ma sono abbastanza freddo – ha spiegato il tecnico nerazzurro nella conferenza della vigilia – Se le cose vanno bene, dobbiamo tenere i piedi per terra, essere equilibrati. Sono contento se i risultati sono positivi, ma non mi fido per esempio della gara di domenica. La fame che ci ha permesso di arrivare davanti non ci deve mancare”