Le quote di William Hill per Roma-Juventus e le altre partite della 36a giornata di Serie A

Con l’avvicinarsi della fine della stagione, ogni partita diventa fondamentale per consolidare o cercare di migliorare la propria posizione in Serie A. William Hill, in gioco dal 1934, scenderà in campo ancora una volta con le sue Migliori Quote per offrire spunti di divertimento sempre nuovi. Inoltre, il bookmaker dà il benvenuto ai nuovi utenti con il codice ITA215, che permette di ricevere 15 euro più 200 euro di bonus cashback.

Dopo un’entusiasmante tre giorni di coppe europee che ha fatto felici i tifosi inglesi, torna la Serie A per far sognare gli italiani. Alcuni verdetti sono già stati emessi, ma rimangono da non perdere le lotte per la salvezza e per le qualificazioni in Champions ed Europa League. Si parte sabato con Atalanta – Genoa, con la Dea che corre verso l’Olimpo europeo e verso il terzo gradino della Serie A, trovandosi a solo un punto di distanza dai nerazzurri di Milano. I rossoblù sono invece inseriti in piena lotta per non retrocedere e, stando alle quote disponibili sulla piattaforma di William Hill, il più autorevole bookmaker britannico, questa sfida non li aiuterà molto in termini di classifica. I super favoriti alla vittoria sono infatti i padroni di casa (1.50), che hanno la possibilità di guadagnare tre punti preziosissimi. Gli avversari vedono la propria vittoria associata al moltiplicatore 7.00, mentre il pareggio è un’opzione da 4.40. Le Quote Maggiorate propongono Duvan Zapata Primo Marcatore a 4.00 e valutano a 8.00 Atalanta Vincente 1-0 A Fine Primo Tempo. Si prosegue in compagnia di Cagliari – Lazio. La testa dei biancocelesti potrebbe già essere rivolta alla finale di Coppa Italia e i padroni di casa potrebbero cercare di approfittarne per infliggere agli ospiti un risultato inaspettato. William Hill punta, però, sulla Lazio e propone il segno 2 a 2.05. Si assomigliano, invece, i moltiplicatori validi per i segni 1 e X, rispettivamente fermi a 3.75 e 3.50. Anche per questo match non mancano le possibilità in termini di giocate maggiorate, che vedono protagonisti Immobile (Primo Marcatore a 4.00) e Caicedo (Primo Marcatore a 7.50). Chiude il primo dei tre giorni della 36a giornata il match tra Fiorentina e Milan. Coach Montella andrà a caccia della prima vittoria sulla panchina viola, mentre mister Gattuso cercherà la rimonta per accedere all’Europa che conta. I moltiplicatori ballano in uno spazio compreso tra il 3.30 – assegnato in caso di pareggio – e i 2.50 validi per la vittoria milanista; nel mezzo si posizionano i gigliati, la cui vittoria vale tre volte la posta (3.00).

Domenica sono in programma le decisive sfide per la lotta salvezza tra Frosinone e Udinese da un lato e Sampdoria ed Empoli dall’altro. A giudicare dai pronostici di William Hill, la prima partita è piuttosto sbilanciata a favore dei friulani di Tudor (1.70), mentre per i ciociari la quota sale a 5.50, moltiplicatore che conferma una sempre più bassa probabilità per l’undici di vincere il match e restare nella massima serie. Il pareggio è un’opzione che vale 3.70. Rimane più in equilibrio lo scontro tra iblucerchiati – in leggero vantaggio (2.45) – e l’Empoli (2.80). La classifica è inclemente nei confronti della formazione azzurra, che si trova attualmente al terzultimo posto: dovrà sperare almeno in un pareggio (3.60) per racimolare anche un solo punto prezioso. Domenica in calendario anche TorinoSassuolo. Il Toro è ancora in gioco per soffiare il sesto posto alla Roma e sperare di qualificarsi ai preliminari di Europa League, quindi ogni punto per risalire la classifica sarebbe ben accetto. La vittoria in questo senso sembra facile (1.53), mentre il successo dei neroverdi e il pareggio sono proposti rispettivamente a 6.50 e 4.33. Quattro delle ultime otto sfide disputate tra le due formazioni sono finite sull’1-1: se anche questo match dovesse concludersi con lo stesso risultato, la giocata varrebbe ben otto volte la posta. Il Napoli, che domenica sarà ospite della Spal, ha vinto tutte le ultime dieci sfide contro gli estensi, realizzando la più lunga striscia aperta di successi consecutivi contro un singolo avversario nel massimo campionato. L’undicesimo trionfo azzurro varrebbe 1.60, mentre l’inversione di rotta a favore della formazione di casa spicca a 5.50 sulla lavagna di William Hill; pareggio intermedio a 4.33. Domenica sera riflettori puntati su Roma e Juventus. Ranieri e i suoi sono decisi a continuare a coltivare il sogno della massima competizione europea, ma i bianconeri non sembrano disposti a concedere sconti neppure dopo aver vinto lo scudetto. Sarà la determinazione dei giallorossi a prevalere contro la capolista? Sembra di sì a giudicare dalla vetrina di William Hill, che fissa la vittoria della Roma a 2.50, mentre il successo juventino e il pareggio valgono 2.80 e 3.50.

Due gli incontri del Monday night: Bologna – Parma e Inter – Chievo. Il primo match vede impegnate due squadre che in classifica si distanziano di un solo punto. Sei delle ultime nove partite tra i due club sono terminate in pareggio, incluse tutte le ultime tre. Le mura del Dall’Ara sembrano portare bene alla formazione di Mihajlovi?, che ha vinto tutte le ultime cinque partite casalinghe di campionato: ecco allora un ottimo 1.83 offerto per il sesto successo consecutivo, che si scontra con il ben più altomoltiplicatore (5.80) offerto in caso di trionfo avversario. Il pareggio, che lascerebbe invariata la distanza tra le due in classifica, vale 3.10. Infine, l’Inter ospiterà il Chievo: la formazione di casa cercherà di assicurarsi il terzo posto in classifica con una partita il cui risultato, almeno sulla carta, sembra già scritto. I nerazzurri partono da super favoriti per raccogliere i tre punti in palio (1.14), mentre la vittoria corsara dei gialloblù varrebbe ben ventitré volte la posta; anche il pareggio rimane molto alto (8.00).

Per un’esperienza di gioco senza pari, è possibile accedere al sito William Hill per mobile ovunque ci si trovi. E per non perdere neanche un minuto di gioco, la app di William Hill per le scommesse sportive permette di vivere il brivido del calcio in diretta anche sullo smartphone.