Euro 2020, si dimette Prosinecki: l’ex centrocampista non è più il ct della Bosnia

Robert Prosinecki non è più il commissario tecnico della Bosnia. L'ex centrocampista si è dimesso dopo la sconfitta in Armenia

Robert Prosinecki si è dimesso dalla carica di commissario tecnico della Bosnia-Erzegovina in seguito alla sconfitta contro l’Armenia, in una partita valida per le qualificazioni a Euro 2020. E’ la stessa Federazione bosniaca a comunicarlo attraverso il proprio sito internet. “Dopo la partita Armenia-Bosnia-Erzegovina in cui la nostra selezione è stata sconfitta per 4-2, in una conferenza stampa Robert Prosinecki ha dichiarato di dimettersi da selezionatore della squadra nazionale”, si legge.