Rogerio Ceni, il portiere goleador: è secondo di sempre in una particolare classifica [VIDEO]

Si rinnova il classico appuntamento con la nostra rubrica "L'uomo del giorno". Protagonista di oggi è l'ex portiere brasiliano Rogerio Ceni

Il primo gol nel 1997 in União São João-São Paulo. A segnare su punizione, in quella partita, non fu uno qualunque, ma Rogerio Ceni. L’ex portiere brasiliano è il detentore di un record incredibile per un estremo difensore: 131 gol in gare ufficiali, 61 da calcio di punizione, 69 su rigore e anche uno su azione. È il secondo calciatore con più presenze al mondo con 1234 gettoni, alle spalle di un altro portiere Peter Shilton. Rogerio Ceni è un personaggio unico, un simbolo, un mito. Ma non solo gol fatti per il portiere brasiliano. Parecchi anche quelli evitati a suon di parate strabilianti.

Il suo soprannome era “o Mito”, nel suo palmarés tre Campionati Brasiliani, tre Campionati Paulista, due Coppe Libertadores, una Coppa del Mondo per Club, una Coppa Intercontinentale e anche una Confederations Cup e un Mondiale con il Brasile degli anni d’oro (1997 e 2002), Rogerio Ceni si è ritirato a 42 anni nel dicembre del 2015. Oggi allena il Fortaleza, ma i suoi tifosi (quelli del San Paolo) e gli appassionati lo ricorderanno sempre per i suoi gol. In basso un VIDEO con alcune delle sue prodezze.