Bolt positivo al Coronavirus: alla festa presenti anche due calciatori [NOMI e DETTAGLI]

Il giamaicano Bolt è risultato positivo al Coronavirus. Alla festa di compleanno avrebbero partecipato anche due calciatori

Anche Usain Bolt è risultato positivo al Covid-19. La comunicazione è arrivata direttamente dal diretto interessato, attraverso un video pubblicato sui profili social. “Ho fatto il test. Sono asintomatico, ora aspetto”. Il giamaicano si trova, al momento, in isolamento.

Secondo quanto riporta anche la stampa inglese, le autorità sanitarie giamaicane avrebbero avviato l’indagine epidemiologica: Bolt ha festeggiato pochi giorni fa il compleanno. Hanno partecipato anche due calciatori: si tratta di Leon Bailey, attaccante del Bayer Leverkusen e Raheem Sterling, attaccante del Manchester City.

Lecce, Tachtsidis positivo al test del Coronavirus