Milosevic, che rabbia! L’ex Parma è una furia: urla, calci e lanci di oggetti [VIDEO]

Il serbo Savo Milosevic, ex attaccante del Parma e ora allenatore del Partizan, ha perso la testa nel corso della sfida contro il Vojvodina

Due anni in Italia, nelle file del Parma, tra il 2000 e il 2002. Sono perlopiù i tifosi gialloblu a ricordarsi di Savo Milosevic, ex attaccante serbo adesso allenatore del Partizan. Il suo nome, nelle ultime ore, è salito alla ribalta delle cronache per la furia con cui si è scagliato nei confronti dell’arbitro nel corso della partita tra la sua squadra e il Vojvodina, persa per 3-2 nei minuti di recupero.

In seguito ad un fallo non fischiato ad un suo calciatore, l’ex giocatore del Parma si è infuriato, lanciando in campo una bottiglietta con l’acqua. Espulso dal direttore di gara, mentre lasciava il campo ha anche preso a calci il microfono che si trovava a bordo campo. Ecco il VIDEO.

L’ex Parma Milosevic perde la testa: urla, calci e lanci di oggetti [VIDEO]