Il contratto di Messi che ha mandato sul lastrico il Barcellona e la prossima squadra dell’argentino

Sono state pubblicate le cifre del contratto di Messi che ha portato il Barcellona sul lastrico dal punto di vista economico

Sono stati svelati nuovi dettagli su Leo Messi. El Mundo ha pubblicato le cifre che hanno pesato tantissimo sui conti del Barcellona, tanto da portare il club blaugrana sul lastrico. Gli spagnoli hanno un indebitamento a breve termine di 730,67 milioni di euro e un debito a lungo termine di altri 442,54 milioni, per un totale di miliardo e 173 milioni di euro. In più sono emersi problemi anche sul fronte calciomercato, il Barcellona deve ancora per i suoi acquisti più di 200 milioni di euro: 70 al Liverpool per Coutinho, 48 all’Ajax per de Jong; 21,5 al Gremio per Arthur, 20 al Bordeaux per Malcuit; 20 al Valencia per Neto; 20 per Trincao al Braga; 10 all’Atletico per Griezmann.

Il contratto di Messi e la prossima destinazione

Secondo il quotidiano spagnolo il contratto di Messi vale 555.237.619 euro, ovvero quasi 139 milioni a stagione, ovviamente al lordo. Con tanto di premi che sono due: uno alla firma da oltre 115 milioni di euro e uno per la fedeltà da quasi 80 milioni di euro. E’ certo l’addio di Messi al termine della stagione, alla scadenza del contratto. Il Barcellona non incasserà nulla, ma si libererà di un contratto pesantissimo. E la prossima destinazione dovrebbe essere in Francia, il Psg è vicinissimo all’acquisto della ‘Pulce’. Il Manchester City è sempre alla finestra, ma al momento è nettamente in ritardo.

Calciomercato, poche ore al gong: Khedira lascia la Juve. Le ultime mosse di Genoa, Atalanta e Torino