Icardi prepara l’ennesimo ‘sgarbo’ all’Inter: contatti con il Milan, si può concretizzare il ritorno in Italia

L'attaccante Mauro Icardi potrebbe lasciare il Psg al termine della stagione. Non è da escludere un ritorno nel campionato di Serie A

Mauro Icardi è ancora un calciatore importante per il Psg, ma nella prossima stagione le strategie dovrebbero cambiare. Il club francese è infatti alla ricerca di un calciatore ancora più forte ed il nome non è un mistero: Leo Messi. La Pulce è pronto a lasciare il Barcellona, l’argentino ha deciso di non rinnovare con il club spagnolo dopo le incomprensioni degli ultimi mesi. Il Psg ha già avviato i contatti con Messi, ancora non è stata raggiunta l’intesa totale ed i francesi dovranno fare i conti con l’inserimento del Manchester City. Ma l’intenzione del Psg è comunque quella di affidarsi ad un calciatore di primissimo livello e Icardi è sempre più destinato a lasciare la Francia.

Il futuro di Icardi 

Icardi
Foto di Ian Langsdon / Ansa

Mauro Icardi è un calciatore di altissimo livello, ancora in grado di fare la differenza. E’ un classe 1993, quindi relativamente giovane e che può ancora togliersi tante soddisfazioni in carriera, può essere protagonista almeno per altri cinque anni. Il contratto dell’argentino scade nel 2024 ed il Psg ha comunque intenzione di monetizzare. Il calciatore ‘flirta’ con il Milan e pensa all’ennesimo ‘sgarbo’ nei confronti dell’Inter dopo le punzecchiature degli ultimi mesi. Icardi può essere il calciatore in grado di portare al salto di qualità, Ibrahimovic è sicuramente un calciatore fondamentale ma la condizione fisica non è più al massimo come dimostrano gli infortuni in stagione. L’argentino può esprimersi al meglio con il gioco di Stefano Pioli, il Milan potrebbe mettere sul piatto 50 milioni di euro.