Lecce-Verona, testata di D’Aversa a Henry: follia a fine gara | VIDEO

Incredibile quanto accaduto nel finale di Lecce-Verona: D'Aversa, allenatore dei salentini, colpisce Henry con una testata

CalcioWeb

Finale tesissimo quello di Lecce-Verona. In palio tre punti pesantissimi per la salvezza, strappati dal Verona per 0-1 con il gol di Folorunsho. Nei minuti finali di gara Henry e Pongracic non se le sono mandate a dire, seppur nella ‘regolarità’ della partita: qualche colpo di troppo, battibecchi, spinte e un giallo a testa.

Dopo il triplice fischio le ‘promesse’ si sono trasformate in rissa. Diversi i calciatori coinvolti in momenti abbastanza concitati e confusi. D’Aversa, allenatore del Lecce, raggiunge Henry tirandogli una testata. L’attaccante del Verona cade a terra, poi si rialza furioso in cerca di vendetta. Trattenuto a stento dallo staff degli scaligeri e da alcuni compagni, il francese viene anche espulso dall’arbitro Chiffi che riserva lo stesso trattamento a D’Aversa. I due, soprattutto l’allenatore, rischiano una maxi squalifica.

Condividi