Cavani: “Il peggio è passato”

”Segnare mi fa stare bene, stavamo passando un brutto periodo, quindi ci godiamo questa grande vittoria”. Cosi’ Edinson Cavani al termine della vittoria del Napoli sul Dnipro grazie a un suo poker di gol. ”Il Napoli non dipende da me – dice Cavani – ognuno fa il suo. Stiamo cercando di essere al 100% e adesso lo dimostreremo pure in campionato”. Con i quattro gol di stasera Cavani avvicina i bomber storici del Napoli: Careca, Altafini, fino a Maradona. ”Piano piano li riprendo tutti”, sussurra il bomber a fine gara