Leonardobi ed il segreto del successo

Ultimamente Leonardo Bonucci ha raggiunto livello di rendimento finora a lui sconosciuti. Quegli errori che ne avevano contrassegnato le prime uscite con la maglia della Juventus sembrano essere spariti, come per magia (e qui toccheranno ferro i tifosi bianconeri). In realtà, più che di magia, sarebbe corretto parlare di motivazioni.

Già, perchè dietro i grossi progressi ottenuti da Leonardo Bonucci negli ultimi anni v’è la figura di Alberto Ferrarini, motivatore 41enne già noto per aver lavorato in passato con varie personalità dello sport italiano. L’attuale difensore della Juventus conobbe Ferrarini ai tempi di Treviso, quando Leonardo, appena ventenne, nei primi tempi vide più che altro la tribuna.

Una situazione che lo aveva gettato nello sconforto, al punto da rischiare di finire prima del previsto la carriera da calciatore. Poi è arrivato Ferrarini, che ha svelato il soldato presente in Bonucci, dal nome Leonardobi, puntando anche sulla numerologia e sulla simbologia. Il tutto, sempre tenendo presente l’autostima, fondamentale in tutto in ciò. Se