Pallone d’Oro, Cristiano Ronaldo è una furia ma adesso il calciatore della Juventus prepara la rivincita

Le ultime indiscrezioni sul Pallone d’Oro sono veramente clamorose. Più passano le ore e più aumentano le possibilità sull’esclusione dal podio di Cristiano Ronaldo, il calciatore più forte in circolazione. Dopo una serie di trionfi la decisione del calciatore portoghese è stata quella di lasciare il Real Madrid per tentare una nuova esperienza ma sempre vincente: la squadra che poteva regalare maggiori sicurezze era la Juventus e così è stato, in estate è andato in scena il matrimonio tra le parti con reciproca soddisfazione. Dopo tre giornate di ambientamento, Cristiano Ronaldo ha trovato la migliore condizione fisica e sta trascinando la squadra con grandi prestazioni ma soprattutto gol decisivi, adesso dovrà fare lo stesso anche in Champions League.

Pallone d’Oro, il podio

AFP/LaPresse

Le indiscrezioni delle ultime ore sembrano trovare sempre più conferma, Cristiano Ronaldo sarà fuori dal podio. Il netto favorito alla vittoria sarebbe il centrocampista del Real Madrid Modric, seguito da Varane e da Mbappé, a questo punto sembra certo il trionfo del croato. Difficile aspettarsi colpi di scena, fuori dal podio anche l’altro extra-terrestre, Leo Messi. Il motivo principale sull’esclusione di CR7 potrebbe essere rappresentato dall’eliminazione anticipata del Portogallo dal Mondiale in Russia, il percorso della Croazia potrebbe portate invece Modric a vincere l’ambito trofeo, un premio che sarebbe meritato per uno dei migliori centrocampisti in circolazione.

La rivincita di Cristiano Ronaldo, il Triplete

Fabio Ferrari/LaPresse

Cristiano Ronaldo è uno sempre molto ‘competitivo’, lo è sempre stato ma la conferma è arrivata anche dopo l’arrivo in Italia. Il fenomeno portoghese non ha preso bene la decisione dell’esclusione dal Podio del Pallone d’Oro ed adesso ha intenzione di sfogare tutta la rabbia in campo. Un solo obiettivo: vincere il Triplete con la maglia della Juventus. In campionato la strada sembra in discesa, il Napoli sembra veramente l’unica squadra in grado di competere ma dal punto di vista della rosa non sembra esserci partita. In Coppa Italia la Juventus è nettamente favorita mentre il percorso in Champions League è quello più insidioso, la Juventus sembra avere la squadra più forte anche in Europa ma i pericoli sono sempre dietro l’angolo come dimostra il ko davanti al pubblico amico contro il Manchester United. Ma la Juventus crede al Triplete, è la nuova missione di CR7.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB