Squalificati Serie C, le decisioni del giudice sportivo: assenze per Catanzaro, Catania e Cesena

Squalificati Serie C, le decisioni del giudice sportivo, i provvedimenti dopo l'ultima giornata

Squalificati Serie C – Emozioni per le zone alte e basse della classifica per i tre gironi del campionato di Serie C, nelle ultime ore è stato comunicato l’elenco degli squalificati. Due giornate di stop per Parlati (Fano). Una giornata di squalifica, invece, per Quaini (Albinoleffe), Tosi (Arzignano), Illanes (Avellino), Rafetraniaina (Bisceglie), Santoro (Casertana), Dall’Oglio (Catania), Maita (Catanzaro), Capellini, Ciofi (Cesena), Piccoli (Giana Erminio), Giudici (Lecco), Alberti (Paganese), Dametto, Llamas, Vitiello (Pistoiese), Masi (Pro Vercelli), Lora (Ravenna), Espeche (Reggio Audace), Rossini (Rende), Granata (Rieti), Ferrani (Rimini), Errico (Viterbese). Tra gli allenatori, quattro giornate a Violante (Casertana). Una a Ginestra (Casertana). Tra i dirigenti, inibizione fino a tutto il 15 marzo 2020 e 3.000 euro di ammenda per D’Agostino (Casertana). Inibizione fino a tutto il 10 dicembre 2019 e 500 euro di ammenda per Fernandez Farina (Virtus Francavilla). Tra le società, ammende a: Rimini (2.000), Csertana (1.500), Cavese (1.000) e Pistoiese (500).