Vieri-Toni, l’ex Palermo: “22 gol a 38 anni? Gli altri erano scarsi. Adesso non c’è nessuno che supera quota 15”

Storia su Instagram tra Bobo Vieri e Luca Toni, si è parlato della mancanza di attaccanti italiani in grado di fare la differenza

Le dirette su Instagram di Bobo Vieri sono diventate ormai un appuntamento fisso, gli ospiti danno sempre vita a siparietti esilaranti, in più si parla sempre di temi interessanti legati al mondo del pallone. Uno degli ultimi calciatori protagonisti è stato Luca Toni, campione del mondo con la maglia della Nazionale.

“Luca, segnare ventidue gol a 38 anni è davvero tanta roba…”, dichiara Vieri. Nella stagione 2014-2015, Toni vinse la classifica cannonieri: “Significa che gli altri erano scarsi”, ha scherzato l’ex Palermo come riporta ‘Il Corriere dello Sport’. “Ti ricordi quando eravamo noi in Nazionale? Eravamo tutti grandi attaccanti, e se uno di noi non aveva segnato almeno 20 gol lo prendavamo per il cu**. Adesso invece, a parte Immobile che sta facendo veramente bene, non c’è un italiano che non supera i 15 gol. È un bel problema”.

Vieri-Crespo, gli aneddoti: “un giorno sono rimasto chiuso in un negozio, tu e Di Biagio mi dovete un adduttore”

“La fuga dal ritiro e West disse che doveva giocare perchè glielo aveva detto Dio” Vieri-Di Biagio, che risate!

Vieri, Veron, la Ferrari blu col cane, le risate e il rimprovero: “Potevi aspettarmi alla Lazio…”