Ex calciatore in coma dopo aver battuto la testa: è stato aggredito per una rapina [NOME e DETTAGLI]

Paura nelle ultime ore, ex calciatore si trova in coma in seguito ad una rapina. Ha battuto violentemente la testa a terra

Sono ore di grande paura per le condizioni di Tomas Felipe Carlovich, ex calciatore considerato uno dei più talentuosi del calcio argentino. In un quartiere a ovest di Rosario, ‘El Trinche’ è stato aggredito da alcuni ragazzini nel tentativo di rapinarlo, è finito per terra sbattendo la testa e adesso si trova in ospedale in condizione d’incoscienza e in coma indotto.

Il figlio Bruno ha raccontato quanto accaduto al canale 5RTV di Santa Fe: “Papà era sulla sua bicicletta e due ragazzini gli si sono avvicinati per assalirlo e uno lo ha colpito alla testa. Lui sta male per il colpo che si è verificato quando è caduto. Mio padre aveva una bicicletta nuova, ma questo non è un motivo per aggredirlo, dal momento che altre quattro vecchie biciclette gli erano state rubate”.

La leggenda di Tomàs Felipe Carlovich: più forte di Maradona, si fermò a pescare invece di andare ai Mondiali

Difensore beccato in un’orgia, rincorso dalla moglie con una pistola [NOME e DETTAGLI]

Si spoglia in tutta allegria durante il Consiglio Comunale: la diretta diventa virale [VIDEO]