Fantacalcio, cosa succede coi calciatori in scadenza ieri e che non hanno rinnovato? La decisione ufficiale

Fantacalcio, cosa succede coi calciatori in scadenza ieri e che non hanno rinnovato? E' arrivato il comunicato ufficiale con la decisione

Anche il Fantacalcio è entrato nella fase decisiva, anche il gioco più famoso legato al mondo del calcio è stato interrotto a causa dell’emergenza Coronavirus. Adesso si sta giocando quasi ogni giorno ed i fantallenatori devono dimostrare tutte le qualità. Ma cosa succede coi calciatori in scadenza ieri e che non hanno rinnovato? Ecco la decisione, come riporta Fantacalcio.it.

“In questa confusione regolamentare potrebbero emergere casi abbastanza spinosi anche in ottica Fantacalcio. Come ad esempio quello relativo al portiere Olsen che, per sua scelta, non ha accettato di prolungare l’attuale prestito al Cagliari e farà rientro alla Roma in data 30 giugno. E’ per questo che, nonostante non possa più scendere in campo per questa stagione sportiva, Olsen resterebbe formalmente un calciatore presente nella nostra Serie A.

Valutando l’eccezionalità degli avvenimenti ed in deroga agli attuali regolamenti, Olsen sarà allora escluso dalle liste di Fantacalcio.it ed identificato con l’apposito asterisco che indica lo status di un calciatore non più presente in Serie A (ricordiamo che coloro che giocano con le quotazioni e mercati con numero cambi predefiniti, usufruiscono di un cambio extra per i giocatori contraddistinti da asterisco).

Ovviamente la deroga è stata estesa anche per Romulo e Cacciatore: il primo ha deciso di non accettare l’attuale prestito al Brescia ed è tornato al Genoa, il secondo ha semplicemente deciso di non rinnovare per due mesi il suo contratto con il Cagliari in scadenza al 30 giugno”. 

L’ex Juve si taglia la barba per donare kit igienici ai quartieri poveri della città [NOME, FOTO e VIDEO]