Milan-Palermo: curiosità, quote e probabili formazioni

CalcioWeb

Il Milan cerca il riscatto dopo la sconfitta nel derby. Mihajlovic vuole i tre punti con il Palermo per avvicinarsi alle zone alte della classifica. I rosanero, invece, proveranno a giocare la loro partita, cercando di strappare un buon risultato

Mettersi alle spalle la sconfitta nel derby e tornare a conquistare i tre punti. Questo è l’obiettivo del Milan per la sfida di questa sera contro il Palermo. Mihajlovic, dopo attente riflessioni, sembra intenzionato a schierare la stessa formazione scesa in campo contro l’Inter, con Honda alle spalle di Bacca e Luiz Adriano.

Ancora panchina per Balotelli, che potrebbe essere schierato titolare martedì nel turno infrasettimanale contro l’Udinese. In difesa confermata la coppia Zapata-Romagnoli, con Rodrigo Ely che si accomoderà di nuovo in panca. Indisponibili i lungodegenti Menez e Niang.

LaPresse/Davide Anastasi
LaPresse/Davide Anastasi

Reduce dal pareggio interno con il Carpi, il Palermo arriva a San Siro con consapevolezza di non aver nulla da perdere e con la tranquillità dei 7 punti conquistati nelle prime tre giornate di campionato. Iachini ritrova Rigoni, che potrebbe però partire dalla panchina.

In mediana, infatti, probabile la conferma di Hiljemark, mentre Chochev agirà da interno sinistro. La difesa verrà schierata a quattro con Struna a destra e Lazaar a sinistra. Il tandem offensivo invece sarà formato da Gilardino e Quaison.

PROBABILI FORMAZIONI:

MILAN (4-3-1-2) – Diego Lopez; Abate, Romagnoli, Zapata, De Sciglio; Bonaventura, Montolivo, Kucka; Honda; Bacca, Luiz Adriano. Allenatore: Mihajlovic.

PALERMO (4-3-1-2) – Sorrentino; Struna, Gonzalez, El Kaoutari, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Vazquez; Quaison, Gilardino. Allenatore: Iachini.

QUOTE:

Nonostante un inizio di stagione balbettante, il Milan è la squadra favorita per la vittoria con l’1 quotato 1,70. L’X del pareggio paga 3,50 la posta, mentre il successo dei rosanero è quotato ben 5,00.

Condividi